Trekking in Calabria: i migliori 10 sentieri

Il territorio della punta dello stivale è ideale per lunghe e fantastiche giornate di Trekking In Calabria. Tra lunghe coste, montagne immerse nella natura e borghi antichi scopriamo il luogo più intimo della Calabria, che si svela a noi in maniera netta, nitida, viva. 

I numerosi percorsi di Trekking in Calabria rappresentano da sempre il cuore del territorio, per entrare in pieno contatto con la cultura, le tradizioni e le usanze dei luoghi.

I percorsi in giro per la Calabria sono davvero tanti. Noi in questo articolo elenchiamo i migliori 10 percorsi di trekking in Calabria. Prima di partire ti ricordo che puoi visitare la pagina Itinerari in Calabria, e richiedere il tuo itinerario personalizzato.

Mettiamoci comodi e andiamo a scoprirli insieme!

I migliori 10 sentieri:

  1. Cammino Basiliano
  2. Sentiero del Brigante
  3. Cammino di San Francesco di Paola
  4. Sentiero del Tracciolino
  5. Sentiero degli Inglesi
  6. Santuario SS. Ecce Homo – Santuario Sacra Spina
  7. Sentiero Monte Crocco – Passo dell’Abate
  8. Trekking in Calabria Coast to Coast
  9. Il sentiero per la Serra Dolcedorme
  10. Riserva Naturale Valli Cupe

Trekking in Calabria

Ecco la lista dei migliori 10 percorsi di trekking in Calabria. Partiamo!!

1 – Cammino basiliano

Sicuramente spicca il Cammino Basiliano, fresco fresco di stampa. Con la sua lunghezza di 955 Km è uno dei cammini più lunghi al mondo (pensiamo che uno dei più famosi al mondo, il Cammino di Santiago, è lungo 800 Km).

Trekking in Calabria cammini
Il cammino basiliano

È costituito da 44 tappe, con le varianti 56, ed è pensato per essere percorso in 44 giorni. Un vera e propria esperienza di vita che porterà alla scoperta dell’intero territorio calabrese. Un mondo per entrare nel cuore di un territorio e viverlo a 360°.

L’accoglienza che si trova è rappresentata da monasteri, castelli, B&B e ospitalità diffusa. E’ un Cammino di fede, arte, storia, minoranze linguistiche greche e albanesi, natura incontaminata e paesaggi tra mare e monti.

Uno dei più grandi progetti turistici e spirituali in Calabria e nel Mondo.

2 – Sentiero del Brigante

Inserito nell’Atlante Digitale dei Cammini d’Italia del MIBACT, collega l’Aspromonte alle Serre dell’Appennino, da Gamberie a Stilo o a Serra San Bruno. È costituito da nove tappe dalla lunghezza complessiva di 140 Km, ed è possibile fare il percorso completo di sette giorni, dormendo nei punti di ritrovo o in tenda, oppure scegliere le singole tappe percorribili in una singola giornata.

Trekking in Calabria - Sentiero del Brigante
In tenda lungo il sentiero dei briganti

Noi consigliamo quella di sette giorni per vivere e assaporare in pieno il territorio, i tipici prodotti locali, la natura incontaminata. Per informazioni sentierodelbrigante.it.

3 – Il cammino di San Francesco da Paola

Il Cammino di San Francesco di Paola, in provincia di Cosenza, fa parte del cosiddetto turismo culturale-religioso. Il Cammino si snoda in due percorsi ed è stato inserito, anch’esso, nei Cammini d’Italia del Mibact:

Trekking In Calabria - San Francesco di Paola
Il Convento di San Francesco da Paola

1 – La via del giovane da fare in tre tappe, parte dalla Chiesa della Riforma di San Marco Argentano, una delle più antiche architetture francescane in Calabria, e arriva al Santuario di San Francesco di Paola attraverso un percorso suggestivo ed emozionante di 49 km

2 – La via dell’eremita, concepito in maniera bidirezionale, parte dal Santuario di Paterno Calabro per arrivare al Santuario di San Francesco di Paola (62,7 km – 3 tappe)

Per maggiori informazioni ilcamminodisanfrancesco.it.

4 – Sentiero del Tracciolino

Il Sentiero del Tracciolino è uno dei percorsi panoramici più interessanti, grazie al quale godiamo, durante il percorso, dei più belli paesaggi del territorio reggino e vibonese: le spiagge di Capo Vaticano e la piana di Gioia Tauro, le Isole Eolie con lo Stromboli all’orizzonte, la sagoma dell’Etna in Sicilia.

Panorama lungo il sentiero del Tracciolino

Insomma un percorso assolutamente da provare almeno una volta nella vita. Parte da Palmi e si snoda su tre percorsi per arrivare a Bagnara Calabra.

• I primi due percorsi sono ad anello e si ricongiungono, passano entrambi dalla Piana della Corona per poi dividersi e proseguire il primo verso il Monte Sant’Elia e il secondo verso la Chiesa della Madonna della Neve, ormai sconsacrata. (10/14 Km – 4/5 ore di cammino)

• Il terzo percorso, per gli sportivi più temerari, si snoda intraprendendo un tratto del Percorso dei Francesi, che conduce ai famosi Tunnel Francesi, scavati intorno agli inizi del 800′. (17 Km – 5 ore di cammino)

5 – Il sentiero degli inglesi

La ricostruzione del sentiero che percorse lo scrittore inglese Edward Lear nel 1847, venuto in visita insieme ad un amico. Rimase affascinato dalla bellezza tanto da pubblicarne uno scritto nel Journals of a Landscape Painter in Southern Calabria.

Sentiero degli Inglesi
Il sentiero degli inglesi

Il cammino parte da Pentidattelo e si snoda attraverso la Calabria Grecanica di Amendolea, Bova e Condofuri fino ad arrivare a Staiti, uno dei paesi più piccoli della Regione. Un percorso per tracciare la storia di questi luoghi e rivivere le avventura di Edgard Lear.

Il percorso è rinato grazie ad associazioni locali, è lungo 70 Km ed ha una durata di una settimana.

6 – Santuario SS. Ecce Homo – Santuario Santa Spina

Un altro percorso suggestivo e straordinario, è proprio quello che si trova nei comuni di Mesoraca e Petilia Policastro, Crotone. Il percorso culturale-religioso che parte dal Santuario del SS Ecce Homo per arrivare al Santuario della Sacra Spina (tradizione vuole che la Sacra Spina provenisse direttamente dalla corona di Cristo). Suggestivi luoghi di preghiera e di ritiro.

  • Trekking in Calabria - Mesoraca
  • Trekking Mesoraca
  • Santuario SS Ecce Homo
  • Trekking Calabria fiume

Il percorso di circa 13 Km, inoltre, attraversa la spettacolarità e la natura incontaminata del Parco Fluviale del Vergari, con la possibilità di tuffarci nelle conche e provare l’ebrezza della gelida acqua del fiume.

Per una giornata all’insegna dell’avventura e del divertimento, contattate l’Associazione Culturale La Maruca.

7 – Sentiero Monte Crocco – Passo dell’abate

Nel cuore del Parco Regionale delle Serre, si snodano due percorsi da Mongiana a Fabrizia e da Fabrizia a Croce Ferrata. Si attraversa il Parco osservando i favolosi panorami e la Riserva Naturale Biogenetica di Cropani-Micone, assolutamente da non perdere.

Sentiero Monte Crocco - Passo dell'Abate
Sentiero Monte Crocco – Passo dell’abate

La durata complessiva è di circa 5 ore, ma tratteniamoci qualche minutino in più per degustare i tipici prodotti locali. Una squisitezza!

8 – Trekking in Calabria coast to coast

L’esperienza di attraversare tutta la Regione partendo dal Mar Ionio, da San Vito sullo Ionio, per arrivare nel Mar Tirreno, a Pizzo. Un percorso spettacolare che attraversa il cuore della Calabria per scoprire i profumi, l’anima dei luoghi, i sentieri secondari di montagna.

Calabria Coast to Coast
Panorami coast to coast

Un sentiero di circa 35 Km per attraversare l’intera Regione in una sola giornata. Per rimanere aggiornato sull’evento, che viene organizzato una volta l’anno, rimani aggiornato su kalabriatrekking.it.

9 – Il sentiero per la serra Dolcedorme

La Serra Dolcedorme, stiamo parlando della vetta più alta in Calabria, 2.267 metri, che ogni anno attrae tanti escursionisti e sciialpinisti. La partenza è fissata da Colle Impiso (Basilicata) per una lunghezza di circa 20 Km.

Trekking in Calabria sul Pollino
Panorami sulla Serra Dolcedorme

La durata del percorso è di 8/10 ore, confezionato da un contesto naturale unico, un paesaggio straordinario con vari punti panoramici dal quale è possibile ammirare la bellezza del territorio montano.

10 – Riserva Naturale Valli Cupe

Assolutamente da provare i sentieri della Riserva Naturale Valli Cupe a Sersale, Catanzaro. Canyon, conche d’acqua e storia lungo i vari percorsi del Parco, che raccontano la tradizione e la cultura del territorio.

Riserva Naturale Valli Cupe
Canyon Valli Cupe

Un contesto naturale speciale, che ogni anno riceve 80 mila visitatori da tutte le parti del mondo. Per informazioni visita il sito ufficiale del Parco Naturale Valli Cupe e prenota la tua escursione.

Prima di lasciarci…

La guida completa dei migliori 10 percorsi di Trekking in Calabria è finita, ma con questa spero non finisca la curiosità per la terra calabrese, che ha tanto di bello da offrire. Visita la pagina Itinerari in Calabria e chiedi gratuitamente e senza impegno un itinerario di viaggio.

Spero di averti tenuto sveglio e che l’articolo ti sia piaciuto tanto da….

Condividerlo con i tuoi amici, per far sapere loro la bellezza dei migliori percorsi di trekking in Calabria!

Scrivi un commento...